ZONES PORTUAIRES / GENOVA

è un progetto a cura di
Maria Elena Buslacchi & Maria Pina Usai

 


STAFF 2015

 

 

daniele-salvo

Daniele Salvo architetto pianificatore

Laureato presso la Facoltà di Architettura di Sassari, ha conseguito il master europeo in Pianificazione e politiche territoriali presso l’Università IUAV di Venezia. Specializzato in progettazione partecipata, in particolare con i bambini, laboratorista e grafico per manifestazioni scientifiche, ha ideato e curato il progetto Genova Città Amica dell’infanzia e dell’adolescenza per il Comitato Unicef di Genova. Segretario-tesoriere del circolo genovese Legambiente Giovani Energie ed educatore ambientale per Legambiente Liguria. Attualmente esercita la libera professione di architetto presso studi professionali.

 

 

 

giovanni-ferrara-distefano

Giovanni Ferrara Distefano naturalista

Laureato in Sistemi Naturali presso la Facoltà di Scienze dell’Università di Genova, ha conseguito il dottorato in Botanica Applicata all’Agricoltura e all’Ambiente e il perfezionamento in Turismo Culturale per lo Sviluppo del Territorio. Operatore extra‐didattico per musei di storia naturale, parchi nazionali e orti botanici, collabora da diversi anni con il Festival della Scienza di Genova come proponente e animatore scientifico di laboratori e mostre. Vice presidente del circolo genovese Legambiente Giovani Energie ed educatore ambientale per Legambiente Liguria. Attualmente insegna Scienze naturali presso gli Istituti superiori di Genova.

 

 

jacopo-baccaniJacopo Baccani architetto / fotografo / documentarista

Jacopo Baccani ha una particolare predilezione per la Storia. Dal 1997 vive e lavora a Genova, vera e propria palestra per le sue attività, a cui ha aggiunto, dal 2015, l’isola di Malta come terreno di studio, di lavoro e di ritiro. In qualità di membro di associazioni locali e di collaboratore dell’Università, ha più volte affrontato questioni relative all’archeologia industriale, l’urbanistica e le infrastrutture abbandonate, inquadrandole entro un unico tema conduttore: quello del Rimosso, già argomento di una sua personale fotografica (“Memento”, novembre 2013, presso Satura ArtGallery, Genova) nonché oggetto di ulteriori approfondimenti attualmente in corso. Nel 2013 ha contribuito alla fondazione di Drone Genova, fornitore di riprese foto e video aeree facente capo a Bruno Ravera, pilota APR certificato ENAC. In questo ambito ha avuto modo di collaborare a iniziative, anche editoriali, volte al rilancio del patrimonio monumentale e paesaggistico ligure. Dal 2014 collabora con la Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Genova, per conto della quale è capo redattore della neonata urbantv.eu, piattaforma di condivisione di contenuti video per professionisti, ricercatori, studenti e amanti dell’architettura, della città e del territorio / jacopobaccani.com

 

 

matteo-fontanaMatteo Fontana videomaker

Genovese, classe 1972, dopo un periodo iniziale nell’ambito del restauro conservativo si occupa della conduzione di un piccolo negozio di fotografia. Trasferitosi a Milano nel 2001 approda in una casa di produzione video approfondendo tecniche di ripresa e montaggio. Dal 2005 nuovamente a Genova si dedica a progetti artistici personali e della comunicazione nel campo di eventi culturali tra i quali, la realizzazione nel 2009 delle fotografie della installazione di Valerio Berruti “la Figlia di Isacco” Padiglione Italia della 53a Biennale di Venezia incluse successivamente nel libro monografico Edizioni Damiani e la partecipazione con un video personale alla collettiva “Paesaggi Abitati” Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia nel 2014 / matteofontana.it