ZPGE20 / News

Zones Portuaires / Genova 2020 si farà!

Il sesto anno di ZPGE sarà un’edizione un po’ speciale.

L’emergenza Covid ci ha costrette ad annullare le date inizialmente previste per giugno, ma ci ha anche stimolate, in questo periodo di stop forzato in cui il porto non si è mai fermato, a ripensare ulteriormente alle sue potenzialità come spazio pubblico, e sulla base di queste riflessioni abbiamo strutturato nuove modalità di realizzazione degli eventi.

Abbiamo immaginato un festival che si allarga ulteriormente, e dopo Marsiglia, Saint Nazaires e Genova apre le nuove rotte anticipate lo scorso anno verso un dialogo più vasto, includendo le città portuali di Amburgo, Montreal, Istanbul, Savona, La Spezia, Taranto, Napoli, Cagliari.

Abbiamo pensato fosse importante portare l’attenzione sul porto inteso come patrimonio comune, come luogo della cultura e come spazio che può essere utile alla collettività, pur mantenendo la sua funzione operativa.

Stiamo dettagliando il programma, nel frattempo possiamo comunicarvi le date di Genova, dove il Festival Zones Portuaires si terrà dal 9 all’11 ottobre 2020, durante gli Italian Port Days a cura di Assoporti, sul resto per ora non anticipiamo niente;)

Ringraziamo l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Genova e Assagenti che con il loro incoraggiamento e appoggio ci hanno spinte a non rinunciare, la Fondazione Compagnia di San Paolo e Condiviso che con il loro supporto ci aiuteranno a realizzare il Festival.

Il porto non si ferma, e noi ci stiamo preparando ad aprirlo anche quest’anno per voi!